Come impostare il boot da USB - THE-MAX

Soluzioni informatiche Guide online Videosorveglianza
Soluzioni informatiche Guide online Videosorveglianza
Vai ai contenuti

Come impostare il boot da USB

BIOS
Come già detto nell'articolo relativo all'impostazione del boot da lettore DVD, può capitare di avere la necessità di dover per esempio reinstallare il computer e di voler eseguire l'installazione del nuovo sistema operativo tramite una pendrive, invece che dal classico lettore dvd.
Il procedimento è analogo, solo che invece di impostare il primo boot da DVD lo imposteremo da USB.

Anche in questo caso i parametri che dobbiamo andare a modificare risiedono nella pagina del BIOS; per cui accendiamo il nostro computer e premiamo subito ripetutamente il tasto "CANC" sulla tastiera, oppure in alternativa utilizzare il tasto F.. indicato sulla schermata di avvio del pc: per esempio può riportare "Press F.. to enter setup".

Una volta entrati nella pagina del BIOS rechiamoci nel menù "Advanced Mode" - modalità avanzata, e poi su "Boot", dove vedremo le varie opzioni di avvio, impostabili secondo la nostra preferenza.
Quello che dobbiamo impostare è il "First boot", ovvero la prima unità che vogliamo far avviare; in questo caso si tratterà dell'unità USB.

Impostiamo USB come prima opzione di avvio e salviamo il tutto.

Impostare l'avvio da USB con Windows 10
Con le nuove macchine che hanno installato il sistema operativo Windows 10, probabilmente non sarà possibile impostare il boot da USB senza prima aver modificato altri parametri.
Dipende un pò dalla marca di scheda madre utilizzata, ma quasi sicuramente dovrete eseguire le seguenti modifiche:

Per prima cosa occorre disabilitare il "Secure Boot" nella pagina "Security":



Successivamente nella pagina del BIOS, sotto il menù "Boot" dovrete disabilitare il "Fast boot" e abilitare la voce "Lauch CSM" (Compatibility Support Module):



Salvate il tutto premendo su "Save & Exit" (o similare) e probabilmente già in questa pagina, potrete selezionare sotto "Boot Override" l'unità USB ed impostarla come primo boot:



Queste operazioni sono necessarie anche per i nuovi BIOS UEFI, che presentano le stesse caratteristiche di impostazione, ma ho notato che non per tutti i sistemi funziona esattamente allo stesso modo, per cui potrebbero essere necessarie un paio di prove prima di riuscire ad impostare la corretta selezione.


Ora abbiamo visto che per poter far eseguire il primo boot ad un un'unità USB è necessario impostare la corretta sequenza all'interno del BIOS, ma se si intende installare per esempio una nuova copia del sistema operativo tramite una pendrive, questa operazione, da sola non è sufficiente.
Occorre infatti che la pendrive sia predisposta per essere riconosciuta dal sistema come unità di avvio, esattamente come accade per il supporto dvd, che deve essere masterizzato come disco di avvio, non semplicemente come disco dati.







BORACINO
I prezzi più bassi del web
Videosorveglianza
 Elettronica
Nessun commento
Torna ai contenuti