Come creare una pendrive avviabile di MacOS con Windows - THE-MAX

Vai ai contenuti

Come creare una pendrive avviabile di MacOS con Windows

SISTEMI OPERATIVI
Se ti trovi nell'eventualità di dover reinstallare un Mac, computer del gruppo Apple, utilizzando per esempio in disco nuovo, i comunque senza avere la possibilità di usufruire del collegamento online verso Apple store, da cui scaricare una copia del sistema operativo, puoi facilmente predisporre una pendrive tramite cui installare il sistema operativo MacOS, direttamente da un computer Windows, e avviarla successivamente l'installazione dal Mac.
È infatti possibile caricare qualunque versione del sistema operativo MacOS su una pendrive, servendoci di un computer e inizializzarla per tale scopo, a patto di utilizzare la procedura corretta.



 
Creare una pendrive avviabile con MacOS con Windows
Per prima cosa devi procurarti la versione del sistema operativo che intendi installare; puoi facilmente reperire la versione di MacOS per il tuo Mac, direttamente su internet, scaricandolo sul tuo computer.
Puoi ad esempio scaricarlo dal sito Apple:


 
Oppure puoi ricercare la copia del MacOS compatibile con il tuo Mac, su altri siti paralleli.
L'importante è che esegui il download del sistema operativo sul tuo pc.

In seconda analisi, predisponi una pendrive usb vuota, dotata di una capienza adeguata a ospitare il sistema operativo MacOS.
Infine, procurati il software TransMac, tramite il quale potrai inizializzare la tua pendrive rendendola idonea a eseguire l'installazione del Mac.
Una volta che avrai scaricato il sistema operativo per il tuo Mac, tra Catalina, Mojave, Leopard, Sierra, El Capitan, Yosemite, Mountain Lion, Sierra, Mavericks, o Big Sur, collega la pendrive a una porta USB del computer e avvia il software TransMac, facendo attenzione di eseguirlo in qualità di amministratore; seleziona l'icona di TransMac con il tasto destro del mouse e seleziona la voce "Esegui come amministratore":



Seleziona la memoria corrispondente alla pendrive con il tasto destro e clicca sulla voce "Format Disk for Mac":


 
In questo modo inizializzerai la memoria, ovvero la formatterai secondo il file system di Apple, rendendola compatibile con il sistema MacOS.
Una volta terminata la procedura, seleziona nuovamente l'unità (la pendrive) con il tasto destro del mouse, e stavolta clicca sulla voce "Restore with Disk Image":


 
Ora seleziona dal tuo computer il sistema operativo scaricato in precedenza, e premi il tasto "OK" per confermare:
 


Clicca sul tasto "" per avviare l'operazione che caricherà di fatto la versione del sistema operativo sulla pendrive:


 
Ultimata la preparazione della pendrive, ti basterà inserirla in una porta USB del Mac e avviarlo tenendo premuto il tasto Alt sulla tastiera, in modo da selezionare la pendrive come supporto di avvio.

Ed ecco che abbiamo creato una pendrive di boot per Mac con Windows.
Terminato il periodo di prova del software, se sei intenzionato ad acquistarlo, puoi recarti alla seguente pagina.





Non sono presenti ancora recensioni.
0
0
0
0
0

Torna ai contenuti