Come funzionano le newsletter - THE-MAX

Vai ai contenuti

Come funzionano le newsletter

INTERNET
Se sei stufo di ricevere continuamente e-mail di pubblicità che non ti interessano minimamente e non riesci a disiscriverti da queste newsletter che periodicamente invadono la tua casella di posta, ti mostro una soluzione che può fare al caso tuo.
La ricezione di messaggi di posta pubblicitari è legato al fatto che il nostro indirizzo e-mail è stato inserito nostro malgrado in una lista di newsletters.



 
Molto spesso i servizi di newsletter tengono comportamenti fraudolenti; infatti includono automaticamente il nostro account di posta elettronica tra le loro liste, senza aver ottenuto alcuna manifestazione di interesse da parte nostra, tanto meno il nostro consenso.
 
È sufficiente accedere a un sito web tramite la registrazione di un account, oppure fornire il nostro indirizzo di posta a seguito di un contatto, o rispondere ad un'email che ci hanno inviato; insomma l'inserimento del nostro contatto di posta in qualsiasi contesto online, è soggetto al rischio di essere intercettato e utilizzato a fini commerciali, senza il nostro consenso.
 
Stessa cosa vale per il numero di telefono; ogni volta che digitiamo il numero del nostro cellulare all'interno di pagine online o messaggi di posta, dobbiamo essere consci che tale dato diventerà di dominio pubblico, poiché aziende e servizi online venderanno i dati legati alla nostra utenza a servizi terzi, che li useranno per scopi commerciali. Per questo motivo aziende telefoniche e di erogazione di luce e gas o trading online ci tartassano continuamente con le loro offerte.
 
Chi non ha mai acquistato prodotti su internet? L'e-commerce è divenuto molto popolare e per acquistare qualunque articolo su di un sito web, occorre l'indispensabile registrazione, tramite la quale siamo tenuti a fornire i nostri dati personali, almeno quelli considerati essenziali per permettere la corretta transizione del nostro ordine, spedizione inclusa.
 
Molto spesso il nostro indirizzo di posta elettronica viene inserito in liste di newsletter, le quali periodicamente ci inviano informazioni e pubblicità inerenti all'interesse dimostrato in precedenti acquisti.
 
Fortunatamente i venditori più seri e professionali includono nella procedura di registrazione presso il proprio sito e-commerce, la clausola da spuntare (quasi sempre risulta già selezionata) relativa al consenso per la ricezione di e-mail di carattere commerciale.
 
Fatto sta che per un motivo o per l'altro ci troviamo la casella di posta sempre invasa da e-mail indesiderate, infatti per molte persone due terzi della posta ricevuta riguarda e-mail di carattere pubblicitario.
 
Un rimedio contro questo fastidioso spam, è bloccare tali mittenti di posta, ma i servizi di newsletter più evoluti aggirano l'ostacolo, rendendo vano il tentativo. Un po' come gli operatori di marketing, che pur bloccando il loro numero telefonico continuano imperterriti a tempestarci di chiamate.
La soluzione definitiva sarebbe quella di disiscriverci dalle liste di newsletter che non ci interessano, ed in genere è possibile farlo, in quanto rappresenta un diritto reso legittimo dal garante della privacy, tramite un apposito link posto all'interno delle stesse e-mail di spam che riceviamo.


Come cancellarsi dalle newsletter

Esiste un sito web che ci consente di conoscere quali newsletter sono associate al nostro account di posta elettronica.
Il sito in questione si chiama Unroll.me e permette in pochi passi, di conoscere a quali liste è stato inserito, uno specifico indirizzo e-mail:



Una volta sul portale di Unroll.me occorre accedere al servizio tramite un account e-mail tra quelli proposti, incluso Google:



La procedura non è complessa, ma può risultare leggermente incomprensibile a chi ha poca dimestichezza con il web.
 
Ovviamente occorre inserire un indirizzo di posta valido e attivo per consentire di rilevare le liste di newsletter alle quali è associato.
Periodicamente il servizio NON risulta disponibile per gli utenti appartenenti nell'area Schengen, non si sa bene per quale motivo ma imputo il disservizio a cause burocratiche.





Sicurezza
TECNOWIDE INFORMATICA
Assistenza - Siti web
Videosorveglianza

BORACINO
I prezzi più bassi del web
Videosorveglianza
 Elettronica
Non sono presenti ancora recensioni.
0
0
0
0
0
Torna ai contenuti