Come entrare nel BIOS - THE-MAX

Vai ai contenuti

Come entrare nel BIOS

BIOS
Il BIOS è quella parte di cui ogni computer è dotato, che contiene le istruzioni primarie che regolano il computer dalla fase di accensione all'avvio del sistema operativo, e non solo.
Senza le corrette disposizioni fornite da BIOS, il pc non riuscirebbe ad avvairsi, poichè ogni suo parametro hardware risiede proprio in questa sezione. Vedi l'articolo "I segreti del BIOS".

Spesso è necessario mettere mano al BIOS del nostro computer, quando per esempio dobbiamo lavorare sugli hard disk, aggiungerne uno nuovo, oppure dobbiamo reinstallare il sistema operativo sul disco C:, in ogni caso, qualunque sia il motivo che ci spinge ad operare sul BIOS è bene sapere dove e cosa modificare, perchè da questo dipende tutto l'avvio del nostro personal computer, in quanto è la prima cosa che si avvia del computer e contiene tutte le istruzioni di base per la buona riuscita dell'avvio e del funzionamento del computer, da qui infatti dipende il riconoscimento di tutte le periferiche installate, come hard disk, floppy-disk, dvd-rom, ecc. nonchè le opzioni di avvio (boot) e tutta una serie di comandi per ottimizzare il funzionamento del nostro pc.

Come accedere al BIOS
Per accedere al BIOS, che sta per (Basic Input - Output System) nella quasi totalità dei computer moderni, siano essi desktop o portatili (notebook) occorre premere il tasto canc sulla nostra tastiera (magari ripetutamente), non appena premuto il tasto di accensione del computer.
Vedremo cosi che si aprirà una videata particolare, differente per ogni tipologia di computer e soprattutto di versione del computer, ma tutte fanno capo alle stesse identiche funzioni più o meno ricche di opzioni in base all'anzianità del computer, o meglio della scheda madre che monta.

Se possiedi un computer portatile, un notebook/vivobook/ultrabook per intenderci, le modalità di accesso al BIOS possono essere leggermente differenti, nel senso che invece di premere il tasto CANC sulla tastiera, occorrerà premere F1 oppure F2 e su alcuni pc anche F10, a seconda della marca del computer, ma in ogni caso il tasto da premere per accedere al setup del BIOS viene sempre indicato sul monitor subito dopo averpremuto il tasto di accensione:



L'interfaccia di configurazione del BIOS come dicevo prima, varia da computer a computer, ma soprattutto in base all'anzianità di produzione della scheda madre. Tutti i modelli presentano comunque le medesime voci all'interno dei vari menu, relative ai parametri principali ed essenziali della macchina, anche se sulle schede di ultima generazione la grafica e le modalità di intervento sono decisamente differenti, senza contare il fatto che con l'evoluzione dei componenti hardware, anche il BIOS ha dovuto adeguarsi, mettendo a disposizione molte più opzioni di configurazione rispetto ai tempi passati:



La figura sopra mostra un'interfaccia BIOS di vecchia generazione, installata su schede madri non proprio recenti.
Questa che puoi vedere sotto rappresenta invece una versione della pagina del BIOS installata su una scheda madre di recente generazione:



Quest'ultima per esempio rappresenta una videata del BIOS di una scheda madre ASUS di ultima generazione, molto più moderna e dall'apparenza più sofisticata rispetto alle precedenti versioni,  e con qualche funzionalità in più, ma la sostanza non cambia, da qui si accede al cuore del computer e si impostano e modificano i parametri essenziali del PC.
Per configurare la modalità di boot, definendo la sequenza di avvio, è sufficiente premere sul tasto "Boot Menu (F8)", altrimenti ti basterà cliccare su "Advanced Mode(F7)" per entrare nelle pagine di impostazione delle principali funzionalità del computer.
Chiaramente occorre sapere con esattezza di cosa si tratta e soprattutto come intervenire sui vari settaggi del BIOS.

Per un tutorial più approfondito ti rimando alla pagina "I segreti del bios"



BORACINO
I prezzi più bassi del web
Videosorveglianza
 Elettronica
Nessun commento
Torna ai contenuti