Come formattare un Mac - THE-MAX

Vai ai contenuti

Come formattare un Mac

SISTEMI OPERATIVI
Vuoi formattare il tuo computer Mac ma hai qualche dubbio sulla procedura da seguire?
Benissimo, stai leggendo questa semplice guida non avrai nessun problema a svolgere tale operazione.
I computer Mac, ovvero i pc della famiglia Apple, costituiscono un'alternativa alla piattaforma Windows, e anche le procedure per gestire i vari scenari possono presentare alcune differenze, formattazione inclusa.


 
Come formattare un Mac
Per formattare il tuo Mac non hai bisogno di un dvd di installazione e non dovrai impostare correttamente la sequenza di boot come avviene invece per il sistema operativo Windows, ma potrai svolgere l'intera operazione semplicemente avviando il computer e attivando la procedura automatica che caratterizza tutte le installazioni dei Mac.
I Mac dispongono di un sistema integrato chiamato MacOS Recovery che ha la funzione di ripristinare il sistema in caso di necessitá, oltre a contenere altre opzioni.

Eseguiamo insieme questa operazione.
Se hai intenzione di formattare il tuo pc Mac, hai davanti due modalità tra cui scegliere:
  • Formattare il disco e lasciarlo conseguentemente vuoto
  • Formattare il disco e reinstallare il sistema operativo

Ora ti mostro tutte le diverse procedure da attuare per formattare il tuo Mac secondo i diversi scenari.
Accendi il tuo Mac e premi subito contemporaneamente i tasti Comando (⌘)-R sulla tastiera per accedere a MacOS Recovery:

Ora attendi qualche istante che compaia l'interfaccia di MacOS Recovery.
Si tratta di una suite contenente poche ma preziose applicazioni indispensabili per svolgere le più importanti operazioni sul Mac:



Tutti Mac sono preinstallati e contengono al loro interno una partizione di recovery allo scopo di ripristinare il sistema operativo in caso di problemi.
Un pó come accade per molti computer Windows preconfigurati. E fin qui niente di nuovo.
Sui pc Mac tutti gli interventi di gestione del sistema risultano semplificati. Come anche limitati.
Analizziamo la suite di MacOS Recovery e scopriamo come gestire le varie situazioni in base alle esigenze.
Sostanzialmente, nel nostro caso si tratta solo di gestire un paio di scenari: ripristinare il sistema tramite un backup, oppure reinstallare da zero il sistema operativo MacOS.
 

FORMATTARE IL MAC DI APPLE
Se intendi formattare il tuo Mac, indipendentemente dalla versione del sistema operativo, probabilmente vuoi ripristinare un'installazione pulita, essenziale e priva di errori.
Solitamente a seguito di una formattazione segue una reinstallazione del sistema operativo; a meno che tu non voglia semplicemente eliminare ogni dato sul disco, lasciando il computer completamente vuoto.
In ogni caso, potrai gestire queste operazioni tramite l'interfaccia di MacOS Recovery.


FORMATTARE IL MAC E RIPRISTINARE UN BACKUP
Puoi decidere di formattare il pc mediante il ripristino di un precedente backup.
I Mac dispongono di una loro applicazione chiamata Time Machine che, se abilitata, si occupa di eseguire automaticamente oppure solo all'esigenza, backup incrementali del sistema, salvandoli su una destinazione esterna che dovrai provvedere a collegare.
Vediamo insieme come ripristinare il pc tramite un backup di Time Machine.
 
Dal menu di MacOS Recovery seleziona "Ripristina da backup di Time Machine" e accedi all'interno della sezione:


 
Ora dovrai seguire le semplici istruzioni e indicare la memoria esterna sulla quale risiede il backup da ripristinare. Per cui collega il disco su cui risiedono i precedenti backup e attendi che il sistema lo individui:


 
Seleziona l'unità esterna da cui prelevare il backup e clicca su "Continua":



Conferma l'intenzione di voler procedere con l'operazione e di voler trasferire il backup selezionato sul disco esterno, rimpiazzando l'attuale installazione:


 

Il sistema di MacOS Recovery provvederà a reinstallare il sistema operativo rimpiazzando la copia attuale.
Con i vari aggiornamenti è possibile che qualche dicitura venga modificata nel tempo, comunque la procedura da seguire rimarrà invariata.



COME FORMATTARE IL MAC E REINSTALLARE UNA NUOVA COPIA DEL SISTEMA OPERATIVO
Un'alternativa a Time Machine é eseguire una formattazione seguita da una nuova installazione del sistema operativo.
Per reinstallare da zero il tuo Mac non dovrai necessariamente disporre di una copia del tuo sistema operativo su un supporto dvd o salvato su un'altra unita, perché MacOS Recovery ti consente di reperire la versione piú aggiornata del tuo sistema operativo direttamente online.
 
Dal pannello di MacOS Recovery seleziona "Reinstallazione macOS" e un procedimento del tutto automatizzato provvederá, in un'unica sessione, a formattare il disco e reinstallare una nuova copia del sistema operativo nativo del tuo modello di Mac attingendo direttamente dal server online di Apple.



In questa fase non cè nulla da spiegare; dovrai semplicemente seguire la breve procedura confermando poche scelte e il sistema eseguirà tutta la procedura automaticamente.



COME FORMATTARE UN MAC SENZA REINSTALLARE IL SISTEMA OPERATIVO
Per formattare il tuo Mac hai a disposizione una seconda opzione: formattare il contenuto del disco senza eseguire alcuna reinstallazione.
Potresti essere interessato a eseguire questa operazione nel caso volessi consegnare il computer vuoto, ma soprattutto se hai intenzione di formattare il disco prima di sostituirlo.
Per formattare il disco del Mac senza necessariamente reinstallarlo, puoi servirti ancora una volta del supporto di MacOS Recovery.
 
Stavolta dovrai selezionare la sezione "Utility disco" e accedere sl suo interno:



All'interno della sezione Utility Disco vengono riportate le informazioni inerenti la memoria installata; e tramite le applicazioni presenti potrai formattare il disco fisso, che in gergo Apple si chiama inizializzare:



Per cui seleziona il disco del tuo computer e clicca sul tasto "Inizializza" posto sul menu superiore. Ti ricordo che formattando, o meglio inizializzando il disco, cancellerai ogni dato presente su di esso.
Si aprirà una piccola finestra su cui dovrai premere nuovamente il tasto "Inizializza" per confermare l'operazione:



Terminata la procedura, tutti i dati presenti sul tuo disco saranno stati cancellati il tuo disco risulterà completamente vuoto.



COME FORMATTARE IL DISCO DEL MAC REISTALLANDO UNA NUOVA COPIA DEL SISTEMA OPERATIVO
L'ultima opzione che hai a disposizione consiste nel formattare il disco per reinstallare una nuova copia del sistema operativo.
La nuova copia da reinstallare non proverrà da un precedente backup come nel primo caso che abbiamo trattato, bensì la scaricheremo direttamente dal server di Apple.

Sempre dall'interfaccia di MacOS Recovery stavolta selezioniamo "Reinstallazione macOS"



Anche in questo caso le spiegazioni sono superflue perchè una volta cliccata, questa opzione provvederà a scaricare dai server Apple la versione più aggiornata del tuo sistema operativo. L'unica condizione necessaria è ovviamente quella di disporre di un collegamento alla rete internet attivo.

Ora sai come formattare un Mac, e potrai scegliere di eseguirla seguendo una delle procedure descritte.





TECNOWIDE INFORMATICA
Assistenza - Siti web
Videosorveglianza

Sicurezza
Nessun commento
Torna ai contenuti