Come ibernare il pc con Windows 10 - THE-MAX

Vai ai contenuti

Come ibernare il pc con Windows 10

WINDOWS
Ciao e benvenuto, oggi ti parlo di una funzione molto utile e apprezzata, che ti mostro come ibernare il pc.
Molti utenti fanno uso della comoda soluzione di ibernazione, soprattutto coloro che per svago o per necessità devono lavorare con diverse applicazioni e molte pagine web contemporaneamente, e gli risulta scomodo aprirle ogni volta che avviano il pc.

Cos'è la funzione di ibernazione?
L'ibernazione consiste nell'attribuire al computer in uso, uno stato comportamentale che si pone a metà strada tra il mantenerlo acceso e lo spegnimento.

La condizione di ibernazione pone il computer in uno stato di riposo, come se fosse effettivamente spento, mantenendo però attive tutte le sue funzioni operative, comprese le applicazioni in uso al momento dell'attuazione di tale procedura.
Infatti il vantaggio di ibernare il pc è principalmente quello di non dover riapprire ed eseguire tutte le applicazioni utilizzate, ogni volta che si avvia il computer. Tutte le applicazioni utilizzate la volta precedente e tutte le pagine web aperte, verranno mantenute attive e riproposte all'accensione del pc.



Come ibernare il pc: abilitare la funzione di  ibernazione
Vediamo adesso come fare per ibernare un computer installato con il sistema operativo Windows 10.
La funzione di ibernazione non è disponibile di default tra le funzionalità di Windows, ma richiede di essere abilitata.
Troviamo il comando per eseguire questa funzione all'interno del menu START di Windows, sotto la voce "Arresta":



Cliccando su "Arresta" accederai nel menu sottostante, dove invece di arrestare il computer, dovrai semplicemente cliccare su "Ibernazione":



Così facendo il computer pur apparendo spento, non chiuderà le applicazioni in uso in quel momento, mantenendole in memoria al riavvio successivo.
Riavviandolo in seguito, potrai trovare il pc nelle esatte condizioni che si trovava prima di essere ibernato.
Esso avrà mantenuto aperte tutte le applicazioni in uso, così come anche le pagine web aperte.
In una condizione di ibernazione il riavvio della macchina avverrà in tempi molto più rapidi rispetto all'arresto completo.


Come abilitare la modalità di ibernazione
Come ti dicevo poco fa la funzione di ibernazione non è presente di defaul in Windows e non comparirà all'interno della sezione "Arresta".
Dovrai abilitarla segendo le seguenti istruzioni:
Recati nel pannello di controllo di Windows e per facilitarti la ricerca, digita il termine "ibernazione" all'interno del campo di ricerca:



La funzione che ti interessa risiede all'interno della sezione relativa alle Opzioni di risparmio energia.
Qui devi cliccare sulla voce "Cambia comportamento dei pulsanti di alimentazione":



Una volta all'interno troverai i parametri per configurare il comportamento del pulsante di Accensione/Spegnimeto del computer.
Dovrai semplicemente variare il comportamento di tale pulsante selezionando "Iberna" invece di "Arresta sistema":



Ora oltre alla possibilità di arresto e sospensione, troverai la funzione Ibernazione sotto il menu di arresto del computer.





TECNOWIDE INFORMATICA
Assistenza - Siti web
Videosorveglianza

BORACINO.COM
Videosorveglianza
Sicurezza - Informatica

Sicurezza
Non sono presenti ancora recensioni.
0
0
0
0
0
Torna ai contenuti