Come proteggere un file PDF con password - THE-MAX

Vai ai contenuti

Come proteggere un file PDF con password

SICUREZZA
Alcuni documenti sono più importanti di altri e è logico quindi cercare di salvaguardarli al meglio delle possibilità, affinchè non vengano letti da personale non autorizzato o peggio ancora da estranei.
In questa guida ti spiegherò semplicemente come attribuire una password di accesso a un file PDF, il formato più utilizzato per salvare documenti.



Vi sono diversi modi per applicare una password di apertura ad un file pdf, tra cui quello offerto tra le opzioni a pagamento di Adobe; infatti aprendo un file pdf con Acrobat Reader è sufficiente cliccare sul menù "Strumenti" e selezionare "Proteggi", ma come ti dicevo fa parte delle opzioni a pagamento del software, mediante la sottoscrizione di un abbonamento annuale presso Adobe.
Ora essendo abituato a divulgare soluzioni completamente gratuite, ti mostrerò le alternative per proteggere i tuoi documenti pdf. Vediamo insieme quali software è possibile utilizzare per applicare una password di accesso a questo tipo di file.




Tra le varie soluzioni gratuite testate, il software che sono più incline a consigliarti è PDF 24 Creator, il quale, oltre a permettere di applicare una password all'apertura di un file pdf, consente tante altre possibilità, come per esempio unire due file pdf, convertire un altro file in formato pdf, permette di comprimerli e molto altro ancora.

Come sempre, la prima operazione da fare è procurarci PDF 24 Creator, scaricandolo dal suo sito originale, ovvero questo:



Una volta recato sul sito di PDF 24 Creator dovrai solamente cliccare sul tasto "DOWNLOAD" e si aprirà una finestra che consentirà la scelta tra diverse opzioni di scaricamento, suddivise per categorie: la versione per privati, quella dedicata ai professionisti e per reti MSI.
Selezioniamo quella per uso privato e attendiamo il termine del download.



Hai eseguito il download? benissimo allora procediamo.
Passiamo alla fase successiva, ovvero l'installazione del programma scaricato e ad avviarlo una volta terminata l'installazione.
PDF 24 Creator si presenterà con una schermata di questo tipo, a seconda delle versioni aggiornate nel tempo:



Sulla sinistra vediamo tutta la radice delle cartelle del nostro computer, è come trovarsi davanti all'esplora risorse di Windows per intenderci e come ti suggerisce il programma stesso, è sufficente selezionare il file o più file sul nostro computer e trascinarli sulla destra nello spazio scuro.
I file che possiamo selezionare possono essere di Word, un'immagine, un file del blocco note o altri formati ancora:



Una volta trascinato il nostro file, possiamo usufruire delle opzioni offerte dalla varie icone poste sul lato superiore, ma quella che interessa a noi è quella più a sinistra, quella relativa al "salvataggio" del file:



Cliccando sull'icona di salvataggio a forma di floppy disk, si aprirà una successiva finestra con tutta una serie di parametri che è possibile configurare a piacimento:



Per attribuire una password di accesso al nostro file dobbiamo recarci all'interno del menu "Sicurezza":



In questa sezione dedicata appunto al fattore sicurezza, dobbiamo spuntare la casellina "Richiesta di password per aprire il PDF" ed inserire nel campo appena sotto la nostra password di protezione del file.

Come vedete, tra le varie opzioni impostabili si può decidere di permettere o meno il pieno controllo del file, ovvero la stampa, la modifica, il copia incolla del testo...e molto altro ancora.
Scorrendo le varie opzione tra i vari menù a sinistra scoprirete molti altri servizi.

Vi ringrazio ancora per la vostra attenzione, spero che anche questa piccola guida vi sia stata chiara e utile.
Resto sempre a disposizione per qualsiasi richiewsta e aiuto.


Sicurezza
Non sono presenti ancora recensioni.
0
0
0
0
0
Torna ai contenuti