Come rimpicciolire le foto - THE-MAX

Vai ai contenuti

Come rimpicciolire le foto

SOFTWARE
Molto spesso avendo a che fare con il mondo dei computer, e in particolar modo con il web, capita di trovarci nella situazione di dover ridurre il peso di immagini e fotografie, per utilizzarle in ambito web, oppure semplicemente per caricarle online sul nostro social network preferito.
Bene, a tal proposito voglio segnalarti una utilissima applicazione che consente di ridurre le dimensioni di qualsiasi immagine adattandola alle tue esigenze.

Il nome di questo piccolo programma che voglio presentarti è Resize, una piccolissima applicazione che consente appunto a ridurre le dimensioni delle foto agendo su dei valori espressi in percentuale rispetto al contesto originale della foto.



Puoi scaricare Resize da QUI.
Resize è un'applicazione molto utile e dai risultati immediati, tanto è veloce nello svolgere il suo lavoro. Se hai l'esigenza di ridurre il peso di alcune fotografie, magari per poterle inviare come allegato a un messaggio di posta elettronica, è importante poterne ridurre il peso in termini di MB.
Resize riduce le dimensioni di qualsiasi foto in base al settaggio di configurazione; tali parametri incideranno sulla qualità della foto e sulle sue reali dimensioni.



Come ridimensionare le foto con Resize
Vediamo ora come svolgere la semplice operazione che consiste nel ridurre le dimensioni di una o più foto.
Una volta scaricato Resize dal suo sito, possiamo procedere alla sua installazione, che comporterà pochi secondi:



Terminata l'installazione possiamo procedere ad avviare Resize cliccando sulla sua icona appena creata:



Nonostante Resize si presenti in lingua inglese, il suo funzionamento risulta estremamente semplice, intuitivo e immediato in quanto si presenta con un'interfaccia dall'aspetto essenziale, con pochissime ma utili funzioni che ci consentiranno di ridurre le dimensioni di qualsiasi fotografia:



Selezioniamo le immagini da ridurre premendo sul menu "File" e poi sulla prima voce che compare in elenco "Add to list" per caricarle all'interno del software:



Sotto il menu "Options" è possibile selezionare la destinazione delle foto una volta ridimensionate, che appariranno con lo stesso nome del file originale, ma con l'aggiunda della desinenza finale "_resized"
Se ad esempio carichiamo un'immagine chiamata foto, il nome del file ridotto risulterà foto_resized, permettendoci così di distinguerla dal file originale.

Sul lato destro della finestra di Resize troviamo i parametri relativi al ridimensionamento delle foto, secondo un valore percentuale.
I parametri su cui agire sono sostanzialmente due: Il valore percentuale impostato di default su 50, e la qualità risultante della foto, impostata su 80:



Premendo il tasto "Start" avvieremo il processo di conversione.
Possiamo agire sulle dimensioni totali del file e sulla percentuale della qualità risultante, come pure anche sulle dimensioni in pixel dell'immagine.

Sono sufficienti pochi tentativi per rendersi pienamente conto di come e in che misura Resize applica i parametri di riduzione delle immagini. La procedura di conversione avviene in pochi istanti e maggiore sarà la quantità di immagini da convertire, maggiore risultera il tempo necessario al completamento della procedura, ma si tratta comunque di un'applicazione piuttosto rapida nello svolgere le operazioni di ridimensionamento delle immagini.





BORACINO
I prezzi più bassi del web
Videosorveglianza
 Elettronica
Non sono presenti ancora recensioni.
0
0
0
0
0
Torna ai contenuti