Come risparmiare su AMAZON - THE-MAX

Vai ai contenuti

Come risparmiare su AMAZON

VARI
Se anche tu come ormai la maggior parte delle persone fai abitualmente acquisti su Amazon, questa guida potrà chiarirti meglio il funzionamento di questa piattaforma e-commerce, poiché definirla semplicemente negozio online sarebbe riduttivo.
Ma soprattutto il mio scopo è quello di mostrarti come risparmiare soldi su Amazon promuovendo nel contempo le altre realtà commerciali meno competitive.
In che modo puoi risparmiare su Amazon sull'acquisto di un prodotto?
Semplicemente comprendendo come funziona Amazon e il meccanismo strutturale su cui si basa, focalizzando la tua attenzione su un particolare fondamentale che quasi nessuno prende in considerazione.



 

Risparmiare su Amazon: cos'è e come funziona il meccanismo di Amazon

Per prima cosa vediamo cos'è realmente Amazon e come è strutturata la sua organizzazione commerciale.
Amazon non è un comune negozio online indipendente, ma più che altro una piattaforma di vendita.
Con la definizione di piattaforma intendo una sorta di vetrina online, un marketplace su cui chiunque può decidere di vendere i propri prodotti. Ma questo sono sicuro che già lo sai.
In pratica sul sito di Amazon puoi trovare beni e prodotti venduti da Amazon stesso, come anche articoli venduti da terze parti.
Ciò garantisce ad Amazon introiti extra dovuti alla percentuale dovuta dai venditori terzi iscritti al programma Amazon.
 
Lo so, quanto sto dicendo non è certo una novità, ma rappresenta una considerazione fondamentale per comprendere come eventualmente risparmiare sugli acquisti.
Infatti ora ci concentreremo sul prezzo di vendita

Come specificato sopra, sul sito di Amazon puoi trovare anche prodotti di altri commercianti esterni ad Amazon, i quali pagano un canone di "affitto" per poter esporre i propri prodotti sulla piattaforma e-commerce più visitata di sempre, oltre a una percentuale sulle vendite.
Se hai ben chiaro questo concetto, possiamo proseguire.
La maggior parte delle persone si rivolge ad Amazon per la convenienza che offre, prezzi competitivi e spedizione gratuita.
Ma non è sempre così, anzi.
Chi sostiene che su Amazon riscontra un prezzo inferiore rispetto ad altri e-commerce, spesso è perché non trova in rete il negozio giusto.
Ed è qui che puoi sfruttare la situazione a tuo vantaggio.



 
Come risparmiare su Amazon
Vediamo un esempio semplicistico su come poter risparmiare sui prezzi esposti da Amazon.
Supponiamo che tu sia titolare di un piccolo sito e-commerce su cui vendi prodotti informatici, come centinaia di altri tuoi concorrenti.
Come è ovvio, difficilmente un utente si imbatterà nel tuo sito eseguendo una ricerca, poichè le prime pagine di risultati saranno occupati dalle più famose piattaforme di vendita, Amazon in primis.
Ed è esattamente per questo motivo che un negoziante decide di aderire all'iniziativa e vendere i propri articoli su Amazon; per ottenere visibilità.
Ma vendere su Amazon, benché possa risultare conveniente, presenta dei costi.
 
Se ad esempio sul tuo sito vendi un computer a 500€, su Amazon dovrai venderlo ad un costo leggermente superiore se vuoi ottenere lo stesso margine di guadagno. Per cui potresti venderlo a 550€.
 
Ora prova realmente a cercare un prodotto su Amazon; anzi facciamolo insieme.
Cerchiamo un modello di tastiera per computer:


 
Ed ecco che il prezzo più conveniente relativo a questo articolo è attualmente di 29,99€, e trovo specificato che questo prodotto è venduto da un commerciante esterno e spedito da Amazon:


 


Il trucco per risparmiare acquistando su Amazon consiste nel recarsi direttamente sul sito del venditore per confrontare l'offerta.
Sul sito del venditore, a rigor di logica trovo il medesimo articolo a un prezzo inferiore; e infatti così è, con alcune eccezioni:


 
Certo la differenza in questo caso è irrisoria, ma pensa se dovessi acquistare un prodotto molto più costoso oppure in grande quantità.
Casualmente in questo momento il venditore sta effettuando lo stesso prodotto scontato del 40% rispetto al prezzo pieno:





COME RISPARMIARE SU AMAZON SENZA FARSI FREGARE

Proviamo con in altro prodotto. Cerchiamo su Amazon il prezzo più basso per il processore AMD Ryzen 5 3500X:


 
Il sito riporta che se anche è spedito da Amazon, il venditore del processore è un altro e-commerce:


 
Ed ecco che se mi reco direttamente sul sito del venditore posso reperire il medesimo articolo a un prezzo inferiore, che rispetto al precedente esempio, assicura un margine di risparmio più elevato, anche considerando le spese di spedizione:


Non riscontrerai mai sul sito del venditore un prezzo maggiore o uguale a quello esposto su Amazon, poiché devono sopperire ai costi di gestione. Non avrebbe senso altrimenti.
Se poi preferisci affidarti ad Amazon perché ti ispira maggiore fiducia questo è un altro discorso, ma sappi che anche molti venditori sul marketplace seguono la stesse politica di Amazon in merito alla restituzione del prodotto.  
 
Ma come nel caso sopra citato, anche se acquistando direttamente sul sito del venditore dovrai sobbarcarti le spese di spedizione, hai comunque convenienza, economicamente parlando. A maggior ragione se intendi acquistare più pezzi dello stesso articolo.
Spero ti sia chiaro questo concetto.



Tieni però anche presente che non tutti i venditori di terze parti che si avvalgono di Amazon per vendere i propri prodotti, dispongono di un loro sito e-commerce.
Molti reseller infatti sfruttano la piattaforma di Amazon come unica vetrina per i loro prodotti, e in questo caso non dispongono di un loro sito per poter fare un raffronto.
Esistono parecchi siti online che vendono gli stessi articoli di Amazon a un prezzo inferiore; la difficoltà sta nel riuscire a scovarli sul web, ma ora che sai come muoverti, puoi sfruttare lo stesso Amazon per questo scopo.




Risparmia su Amazon con il Warehouse
Un altro sistema per risparmiare su Amazon consiste nell'acquistare prodotti che rientrano nella categoria usati.
Devi sapere che Amazon ha predisposto una categoria di vendita dedicata agli articoli usati.
Certo ti starai chiedendo dove sia la novità, dato che se si tratta di prodotti usati è ovvio che il prezzo risulti inferiore, ma potresti non essere propenso ad acquistare un articolo usato, soprattutto se si tratta di oggetti delicati o soggetti a usura.
 
Ma devi sapere che in questa sezione di Amazon chiamata Warehouse non trovi solo prodotti usati e successivamente rimessi in vendita, ma anche articoli nuovi ancora imballati, inseriti in questa categoria solo perché magari la confezione è rovinata, oppure manca un accessorio superfluo, o presentano qualche piccolo difetto di conformità.
 
In questi casi l'acquisto può rilevarsi molto vantaggioso:



 
Se devi acquistare un articolo per te e non ti interessano eventuali difetti che non precludono minimamente la funzionalità del prodotto, ti consiglio di dare un'occhiata alla categoria Amazon Warehouse.









Condividi FOTO e VIDEO
Carica gli album delle
tue vacanze
Condividi FOTO e VIDEO
Carica gli album delle tue
vacanze
Non sono presenti ancora recensioni.
0
0
0
0
0
Torna ai contenuti