Come scaricare Windows - THE-MAX

Vai ai contenuti

Come scaricare Windows

WINDOWS
Se sei interessato a scaricare Windows per eseguire una nuova installazione del sistema operativo, allora segui questa guida.
Sia che tu debba installare una copia più aggiornata di Windows adeguando un vecchio pc, sia che tu voglia installare un nuovo pc assemblato, le modalità di installazione non cambiano. Per installare qualsiasi computer, per prima cosa dovrai procurarti una copia di Windows.
 
Ti consiglio di scaricare Windows direttamente dal sito Microsoft e non di reperirlo in rete tramite altri canali, e nemmeno di scaricarlo con piattaforme tipo eMule o Torrent, oppure reperire una copia del sistema operativo su uno dei molti siti che ne propongono il download.
Prima di vedere come scaricare Windows, tengo a fare una precisazione.

Quanto costa Windows
Il download di Windows è del tutto gratuito e puoi installarlo sul computer senza alcuna difficoltà e potrai anche utilizzarlo senza particolari restrizioni, almeno per un certo periodo di tempo.
L'utilizzo del sistema operativo Windows prevede l'acquisto e la registrazione di una licenza.
 
Se non registri la copia di Windows che hai installato, inserendo un product key valido, dopo alcune settimane il sistema rileverà che la copia di Windows non è stata attivata e provvederà a segnalarlo persistentemente tramite avvisi popup. Inoltre alcune funzioni di personalizzazione potrebbero essere escluse.

 
Come e perché attivare Windows
Dal punto di vista legale la legge impone di acquistare qualsiasi software adibito a uso commerciale.
Mentre di fatto nessuno controllerà la licenza di Windows sul tuo pc personale.
Ma come ti ho anticipato, tramite la connessione Internet e a seguito dell'installazione di aggiornamenti, Microsoft è in grado di rilevare la mancata attivazione della copia di Windows, e di conseguenza attiva il protocollo "persuasivo" per istigare l'utente ad acquistare la relativa licenza.
 
Per ovviare a questo problema esistono degli appositi attivatori (crack) che una volta installati sul pc provvedono a ingannare il sistema fornendo una falsa attivazione, la cui efficacia solitamente non supera i 180 giorni.
Ma sconsiglio anche questo stratagemma, in quanto oggi sul mercato è concessa la rivendita di licenze "usate" e si possono reperire licenze ESD di Windows ad un costo irrisorio, quasi gratis.
Per cui il mio consiglio è di scaricare Windows, installarlo sul pc e registrare la copia inserendo una licenza originale.

 
Dove acquistare la licenza si Windows
Puoi evitare di effettuare estenuanti ricerche su Internet per reperire una licenza originale a buon prezzo, perché ti indico io presso chi rivolgerti.
 
Puoi acquistare una licenza di Windows sul sito Macrosoft Store, perché il costo è irrisorio, ma soprattutto perché l'assistenza e il supporto tecnico che offrono al cliente sono eccellenti.
In caso di eventuali problemi relativi ad una licenza acquistata o se necessiti di aiuto per la registrazione del prodotto, puoi sempre contare sul loro immediato supporto, via WhatsApp e telefonico:



 
Un altro rivenditore affidabile dove acquistare Windows e altre licenze Microsoft è Keyshop:



 
Sul portale Microsoft puoi scaricare la copia di Windows da installare, velocemente e gratuitamente, e successivamente puoi acquistare la licenza e registrare la tua copia del sistema operativo.



Come scaricare Windows

Ora vediamo la procedura corretta per scaricare Windows sul computer, tramite il sito Microsoft.
Apri il tuo browser, recati nella sezione download del sito Microsoft e seleziona il sistema operativo tra quelli disponibili, tipo Windows 10; a meno che per qualche particolare ragione tu non intenda scaricare Windows 7 o la versione 8.1.
 
Selezioniamo ad esempio la versione Windows 10:



Premendo il tasto "Aggiorna ora" al passaggio successivo, otterrai l'aggiornamento all'ultima versione disponibile del tuo sistema operativo Windows 10.
Ma per scaricare il file ISO che ti servirà per effettuare una nuova installazione, dovrai cliccare sul tasto "Scarica ora lo strumento":



Premendo su Scarica ora lo strumento, scaricherai un'applicazione chiamata MediaCreationTool, la quale ti consentirà di ottenere la tua copia di Windows in due differenti modalità in base al dispositivo di installazione.
Puoi decidere di scaricare Windows in formato ISO per poi masterizzarlo su DVD, oppure predisporre una pendrive da utilizzare come supporto di installazione.
Vediamo come funzionano le due differenti modalità di installazione del sistema operativo.
Dopo aver scaricato lo strumento chiamato MediaCreationTool, avvialo e segui la breve procedura operativa:



Dopo aver accettato i termini di contratto l'applicazione ti chiederà ancora se intendi aggiornare la tua copia di Windows oppure se vuoi procedere creando un supporto di installazione. Seleziona la seconda voce e premi sul tasto "Avanti":



Nel passaggio successivo puoi impostare la lingua di installazione e il tipo di architettura tra 32 e 64 bit. Mantenendo spuntata la casella "Usa le opzioni consigliate per questo PC" otterrai la il miglior compromesso disponibile:



Ora dovrai decidere se scaricare la copia di Windows in formato ISO per poi riversarla su DVD, oppure se predisporre una pendrive. Nel secondo caso, prima di procedere dovrai inserire una pendrive vuota con almeno 8GB di capienza.
La procedura copierà il file di installazione di Windows direttamente sulla pendrive, rendendola allo stesso tempo un supporto bootable, ovvero idonea per essere utilizzata come prima opzione di avvio del pc:



Selezionando di scaricare il file ISO, premendo su avanti darai inizio al download del file che dovrai successivamente provvedere a masterizzare su DVD.
 
Se invece sceglierai di servirti di un'unità flash USB, cliccando su "Avanti" avvierai la procedura che predisporrà l'installazione di Windows tramite una pendrive:



Una volta terminato il processo dovrai riavviare il pc con la pendrive inserita in una porta USB per avviare automaticamente l'installazione di Windows. Se la procedura di installazione non dovesse avviarsi, verifica che nel BIOS del pc sia correttamente impostato il boot tramite USB.
 
Come impostare l'avvio da USB
Questo è tutto ciò che ti serve sapere per scaricare e installare Windows. Tramite il processo di Microsoft, optando per una o l'altra soluzione, otterrai la tua copia di Windows da installare



Come scaricare Windows da dispositivo mobile

Se ti collegherai al sito Microsoft tramite un dispositivo mobile, non potrai usufruire dell'applicazione di Microsoft per preparare il supporto di installazione, ma potrai solo scaricare il file di Windows. Del resto che senso ha scaricare una copia del sistema operativo Windows sul telefono per poi esportarlo?

 
Come installare Windows
Ora che abbiamo visto come scaricare Windows e dove acquistare la licenza per registrare il sistema operativo, non ti rimane che installarlo sul pc.
Per installare Windows non occorre disporre di uno spazio enorme, sono sufficienti pochi Giga Byte.
Ma il mio consiglio per una configurazione ottimale del computer, ponendo un occhio di riguardo alla sicurezza, è quello di installare il sistema operativo e tutti i programmi su un disco a parte, separato dal resto dei dati, e dedicare un disco per le cartelle e i file personali.

In alternativa se si dispone di un hard disk capiente, per esempio un TB (1000 GB), conviene creare una partizione di almeno 100 GB per l'unità C (disco di sistema) e il restante spazio di suddividerlo ulteriormente a metà.
In questo modo, in caso di problemi al sistema operativo, i dati salvati sulle unità differenti da C non verranno coinvolti in eventuali procedure di reinstallazione.
 
Spero di averti chiarito meglio le idee su come scaricare Windows e come attivarlo, ma se hai ancora dubbi scrivimi pure sul blog.




TECNOWIDE INFORMATICA
Assistenza - Siti web
Videosorveglianza

Sicurezza
Non sono presenti ancora recensioni.
0
0
0
0
0
Torna ai contenuti