Come verificare un IBAN - THE-MAX

Vai ai contenuti

Come verificare un IBAN

VARI
Spesso prima di eseguire un pagamento è consigliabile verificare se un IBAN, ovvero un numero di conto bancario è reale e scoprire anche a quale banca appartiene, soprattutto se dobbiamo eseguire un pagamento online verso una persona sconosciuta.
Sempre più spesso eseguiamo pagamenti online tramite procedure automatizzate per concludere acquisti su internet.
Il web ha agevolato considerevolmente la compravendita di beni e prodotti, ma allo stesso tempo espone gli utenti ai grossi rischi connessi a tale servizio.

Come verificare un IBAN e scoprire a quale banca appartiene

Inutile sprecare parole sui pericoli e le truffe attuabili sfruttando i canali internet, tutti siamo al corrente dei rischi correlati a tale tecnologia, per cui mi soffermerò su come verificare un IBAN, verificare se un certo numero di conto esiste realmente, se risulta associato a un istituto finanziario come una banca, oppure a un servizio postale, notoriamente meno sicuri.




Come verificare un IBAN e scoprire a quale banca è associato

Se dobbiamo eseguire un pagamento su un numero di IBAN che ci hanno fornito, ma vogliamo avere conferma che si tratti realmente di un IBAN bancario, possiamo consultare un servizio online gratuito.
 

Perché IBAN bancario e non postale?

Non è raro che a seguito di una trattativa il venditore presso cui stiamo per acquistare un prodotto, ci fornisca un numero di conto PostePay spacciandolo per un IBAN bancario.

Se il venditore intende ricevere il tuo pagamento anticipato e poi "sparire" senza farsi più sentire, sfrutterà le criticità legate ad un conto postale e non bancario, dove risulterebbe più semplice risalire alla sua identità. Almeno in teoria.
Aprire un conto PostePay richiede una procedura meno sicura e controllata rispetto a una banca, e non consente, se non in teoria, né di tracciare il percorso dei soldi (in sostanza si tratta di una ricarica PostePay), né di risalire all'intestatario, nemmeno da parte delle forze dell'ordine, le quali non si scomodano per una semplice truffa dato che sono troppo impegnati a perdere tempo.
 
Per cui se ti accorgi che l'IBAN fornito appartiene ad un conto postale e nutri dei dubbi sulla condotta del venditore, disdici l'acquisto, perché il rischio di fregature è evidentemente alto, anche se naturalmente non tutti quelli che forniscono un codice PostePay hanno intenzioni truffaldine; diciamo piuttosto che se un venditore è disonesto e intende truffarti, molto probabilmente utilizzerà un conto postale, oppure un conto bancario estero.

Ma vediamo adesso come verificare se un conto IBAN è reale.

 



Come controllare a quale banca appartiene un IBAN

Rechiamoci sul portale it.iban.com
Come puoi vedere verificare un IBAN è semplicissimo; basta inserire il numero IBAN all'interno del campo e premere il tasto "Convalida IBAN":
 


Il report che otterrai ti confermerà o meno la validità dell'IBAN inserito e in caso affermativo ti fornirà anche i dati dell'istituto di credito a cui appartiene, tra cui l'indirizzo e tutti i codici bancari:


 
Come vedi verificare la veridicità di un IBAN è molto semplice.
Naturalmente ciò non azzera le possibilità di subire una frode, ma sicuramente può tranquillizzarci in caso di dubbio.





 

Come verificare l'IBAN

Un altro utilissimo servizio a disposizione del cittadino e completamente gratuito, è offerto dal sito it.ibancalculator.com


 
Del tutto simile a it.iban.com, anche questo servizio consente di rintracciare l'istituto di appartenenza tramite l'inserimento del numero IBAN.
Medesima procedura e stesso risultato: è sufficiente inserire l'IBAN nel campo di verifica e cliccare il tasto "Controlla il codice IBAN" per ottenere le informazioni relative al conto, in ottemperanza e nel rispetto delle direttive imposte dal garante della privacy.
Infatti otterremo informazioni sul nome e l'indirizzo della anca, ma non potremo risalire all'intestatario:


 
Nel caso che a seguito di una verifica, il codice IBAN inserito non fornisca un esito positivo, consiglio di approfondire la questione, prima di effettuare un pagamento.
Tieni comunque presente che anche un IBAN bancario reale non ti tutela da truffe online. Sappi che le forze dell'ordine si disinteressano completamente delle truffe ai danni dei cittadini, e non otterrai alcun beneficio denunciando l'accaduto. Perderai solo tempo.




BORACINO
I prezzi più bassi del web
Videosorveglianza
 Elettronica
Non sono presenti ancora recensioni.
0
0
0
0
0
Torna ai contenuti