COSA FARE QUANDO INTERNET NON FUNZIONA - THE-MAX

Vai ai contenuti

COSA FARE QUANDO INTERNET NON FUNZIONA

SOLUTIONS
Ormai tutti a casa e in ufficio possediamo una linea Internet attiva, perché, diciamolo chiaramente, tutto il mondo si muove su Internet e abbiamo imparato ad apprezzare gli immensi vantaggi che offre alla comunità di internauti.
Sono ormai poche le persone che quotidianamente anche tramite smartphone non sono collegate alla rete per ricevere e inviare e-mail e messaggi, navigare su qualche sito di proprio interesse, o per socializzare con qualcuno.
Internet è diventato il fulcro delle attività personali e lavorative.
Per questo motivo quando la linea Internet non funziona più, ci troviamo nei guai e ci preoccupiamo solo di ristabilire la connessione a qualsiasi costo.
Vediamo ora cosa fare e come procedere se a casa o al lavoro ci troviamo proprio in questa condizione, ovvero quando la linea Internet ci ha abbandonato.
Vediamo insieme le prime fondamentali operazioni di verifica che possiamo svolgere per cercate di ripristinare la connessione Internet.

La prima cosa da fare se accendendo il computer il collegamento a Internet è assente, è riavviare il pc.
Spesso il riavvio del computer risolve la situazione abilitando il collegamento Internet.


 

Cosa fare se Internet non funziona più

Se non riusciamo più a collegarci a Internet con il pc e notiamo che la linea è assente, dovremo analizzare la questione sotto diversi aspetti.
Cercherò di essere chiaro e sintetico per consentire anche a chi di informatica ne sa come io mi intendo di ricamo all'uncinetto, di risolvere in autonomia il problema o per lo meno di appurare quale sia la causa che impedisce il collegamento a Internet, e possibilmente risolverlo.

 
Internet ha smesso di funzionare: cosa dobbiamo verificare
Quando la linea Internet risulta assente, gli scenari sono molteplici. Se dopo un riavvio del computer la linea Internet risulta ancora assente, appuriamo in primis se il problema è isolato a un dispositivo oppure è generale.
Se ad esempio il nostro notebook o il tablet non si connette a Internet, verifichiamo se con il pc fisso o con il telefono riusciamo invece a connetterci, anche in modalità wi-fi.
Se non riusciamo a collegarci a internet con nessun dispositivo, significa che il problema è generale e sicuramente dipende dal router. allora Passiamo allo step successivo.

Internet non funziona - Ripristinare Internet
Se il collegamento a Internet non funziona, dobbiamo partire a monte di tutto, cioè dal router. La prima cosa da verificare è se la linea dati (fibra o ADSL) sia attiva sul router.

 
Linea ADSL/fibra ottica
L'interruzione della fornitura da parte dell'ISP, cioè l'operatore telefonico, è un'eventualità molto rara. A meno di non aver dimenticato di pagare la bolletta, la escluderei a priori. Abbiamo comunque modo di verificare se il segnale Internet è presente e giunge fino al router.
Il router è alla base di ogni rete informatica ed è il secondo dispositivo, dopo il pc, da controllare quando perdiamo la connessione a Internet.
Indipendentemente che utilizziamo un dispositivo fornito dall'ISP oppure uno generico, dal router possiamo comprendere ogni cosa ed escludere alcune cause.
Se nessun dispositivo collegato alla rete gestita dal router riesce a connettersi, significa solo che il router è OFF line.

 
Verificare se il router riceve la linea Internet
Quando manca la connessione a Internet e non riusciamo a connetterci con nessun dispositivo, la prima cosa da verificare è che il router riceva il segnale della linea, fibra o ADSL che sia.
 
Ogni router dispone di un led contrassegnato con il simbolo di Internet o l'icona di un globo. Se il led corrispondente a questo simbolo è acceso in un colore verde o bianco, significa che la linea dati è attiva e raggiunge correttamente il router. Se invece tale led è spento oppure di colore rosso, il router NON riceve il segnale della linea. Se anche dopo un riavvio del dispositivo la linea risulta assente, occorre informare il provider telefonico di riferimento (Tim, Fastweb, Vodafone...).
 
Ogni router dispone inoltre di una porta di ingresso a cui va collegato il cavo telefonico (rj11) che porta il segnale della linea ADSL.
In caso di fibra ottica il cavo sarà leggermente differente.
Colleghiamo solo questo cavetto e osserviamo il led relativo a questo ingresso; dopo pochi secondi in cui lampeggerà in attesa di reperire il segnale, poi deve rimanere fisso.
 
Partendo dal presupposto che il nostro router sia perfettamente funzionante, quindi la linea risulta attiva, ma la connessione a Internet è assente, assicuriamoci che il computer sia a posto e che non dipenda da esso. Se non riusciamo a collegarci da nessun altro eventuale pc, e nemmeno tramite smartphone, può dipendere dalla configurazione del router, soprattutto se si sta effettuando la prima connessione. Se invece utilizziamo quel router da tempo, e un bel giorno Internet smette di funzionare, spesso il riavvio del router risolve la situazione; spegniamo il router tramite tasto, scolleghiamo anche il cavo di alimentazione per circa 10 secondi e poi riavviamolo.

 

Internet non funziona: verificare il cavo di rete

Verificato che al router la linea della fibra giunge correttamente, passiamo allo step successivo e verifichiamo il cavo di rete che collega il pc.
 
Colleghiamo al router il nostro pc tramite un cavo di rete e osserviamo il router; il led corrispondente a quella porta rj45, deve accendersi e restare fisso.
 
Il segnale wi-fi non funziona più
Ora scolleghiamo il cavo di rete e controlliamo che il segnale wi-fi sia attivato sul router. Anche qui un led corrispondente segnalerà lo stato:
 
Se il wi-fi risulta attivo ma ancora il notebook non si collega, allora occorre verificare i parametri di rete del computer.
Recandoci nelle proprietà della scheda di rete assicuriamoci che il protocollo DHCP sia attivo; in questo modo l'indirizzo IP del computer viene assegnato automaticamente dal router ed escluderemo qualsiasi eventuale errore di configurazione.
Se viceversa il led del wi-fi sul router o quello del cavo di rete non si accendono, attiviamo il wi-fi o proviamo a sostituire il cavo di rete.

 
Cosa fare se il pc non si collega a internet
A livello hardware, se il router presenta la connessione Internet e risultano attivi i collegamenti LAN o wi-fi, ma ancora non si riesce a collegarsi a Internet, allora il problema potrebbe riguardare le impostazioni relative alla scheda di rete del computer. Come ho detto appena sopra, impostiamo il DHCP automatico e lasciamo gestire la rete al router.
A volte per sbloccare una situazione "anomala", in cui ogni impostazione risulta corretta, eppure internet continua a non funzionare, può essere utile resettare il router, mantenendo premuto per alcuni secondi l'apposito tasto di reset sul retro del dispositivo.
Il reset del router comporta l'azzeramento di ogni configurazione apportata e ripristina il dispositivo allo stato di fabbrica, esattamente come quando lo abbiamo installato la prima volta.
Resettando il router fornito dall'ISP, probabilmente una volta riavviato ci consentirà di navigare in Internet, poiché auto configurante.
 
Se invece resettiamo un router generico, acquistato in proprio, sicuramente non riusciremo a collegarci prima di aver inserito i parametri di connessione del nostro provider.
Se dopo questa operazione internet a casa non funziona ancora, potresti provare a sostituire il computer. Se collegando un altro pc alla rete, questo si connette, allora il problema risiedeva sul primo computer, e possiamo quindi escludere il router come causa del malfunzionamento.
Ma altre cause non esistono, se la linea dati è presente e giunge correttamente al router, il problema risiede nelle impostazioni di quest'ultimo o del computer.
In caso di collegamento tramite wi-fi assicuriamoci di collegarci alla linea del nostro router e di inserire la password corretta.









Condividi FOTO e VIDEO
Carica gli album delle
tue vacanze
Condividi FOTO e VIDEO
Carica gli album delle tue
vacanze
Non sono presenti ancora recensioni.
0
0
0
0
0

Torna ai contenuti