COSA SIGNIFICA INDICIZZARE UN SITO WEB - THE-MAX

Vai ai contenuti

COSA SIGNIFICA INDICIZZARE UN SITO WEB

SITI WEB
Oggi ti spiego una volta per tutte cosa significa indicizzare un sito o una singola pagina web.
Molta gente fa ancora confusione tra il significato di indicizzazione e posizionamento, due aspetti completamente distinti tra loro, anche se l'indicizzazione rappresenta un fattore indispensabile ai fini del posizionamento.
Indicizzare un sito web significa segnalare ai motori di ricerca l'esistenza di un determinato dominio.
Se un motore web, come puó essere Google, non é al corrente dell'esistenza di un sito web, come possono gli utenti trovarlo tramite una ricerca?
 
Quindi indicizzare un sito, come anche una nuova pagina web, significa in sostanza "informare" i motori di ricerca che é stato creato un nuovo dominio o un nuovo URL, e che vorremmo inserirlo tra gli indici del database del motore.

Come avviene l'indicizzazione
L'indicizzazione é un processo che avviene in completa autonomia. In teoria il webmaster non deve fare assolutamente niente per indicizzare un sito web, poiché provvederá a farlo lo stesso motore di ricerca mediante una procedura automatica.

Periodicamente i motori del web eseguono una scansione di tutti gli URL presenti online, al fine di scovare e indicizzare i nuovi domini inseriti ed eventualmente eliminare dai loro indici di ricerca i domini e gli URL non piú esistenti.
Perché ho specificato che in teoria il webmaster non deve fare niente, se é il motore di ricerca a svolgere l'indicizzazione?
Perché i tempi che il motore puó impiegare per indicizzare un URL, possono risultare molto, molto lunghi.
Per cui é consigliabile provvedere manualmente per accelerare i tempi di risposta.
 
Un motore puó impiegare poche ore come anche parecchi mesi a indicizzare un URL. Piú semplice indicizzare un dominio. Ma anche indicizzando un intero sito invece delle singole pagine, ti suggerisco a distanza di qualche tempo, di verificare se tutti gli URL del sito risultano correttamente indicizzate. Non é raro infatti scoprire che una o piú pagine del dominio non risultino indicizzate nonostante la corretta procedura eseguita.




 
URL e DOMINIO
Chiariamo bene la differenza tra l'URL di un dominio e l'URL di una pagina web, la quale sarà parte del dominio.
Un URL é un indirizzo web. L'indirizzo corrispondente a una pagina web:

Https://www.the-max.it/cosa-significa-indicizzare-un-sito-web.php
Questo é l'URL di una pagina.
 
Un dominio corrisponde a un indirizzo di primo livello, del tipo:

Https://www.the-max.it
Questo é l'URL del dominio (o del sito web).




 
Cosa significa indicizzare un sito o una pagina web
Vediamo ora come fare per indicizzare manualmente un URL, in modo da accelerare il processo di inserimento della pagina tra gli indici del motore di ricerca.
 
Purtroppo o per fortuna quando parliamo di indicizzare un sito sui motori, intendiamo apparire su Google. Google é il motore di riferimento per il web, in quanto prevale sui concorrenti in termini di dimensioni ed efficienza, detenendo il monopolio di internet.

Vediamo come indicizzare un intero sito web o una singola pagina, tramite degli strumenti gratuiti messi a disposizione dallo stesso Google.
Google ha sviluppato una suite di strumenti per consentire ai webmaster di gestire alcuni aspetti fondamentali del monitoraggio web.
Si chiama Google Search Console e per accedervi é necessario disporre di un account Google.

 
All'interno di Google Search Console puoi trovare diverse sezioni dedicate al monitoraggio di un dominio. A noi interessa la sezione l'indicizzazione, per cui rechiamoci in Sitemap.
In questa pagina possiamo inviare a Google la sitemap del sito web, ovvero l'insieme di tutte le pagine che compongono il sito.
Se non disponi del file della sitemap del tuo sito, dovrai provvedere a realizzarlo.
A tal proposito ti invito a consultare questo articolo: "Come creare la sitemap del tuo sito web".
 
Per inviare la sitemap a Google dovrai inserire l'URL del tuo dominio seguito dal file della sitemap, che spesso consiste in un file con estensione XML, e premere sul tasto "Invia":



 
Il file della sitemap dovrá risultare presente all'interno del dominio per poterlo inviare a Google.
La sitemap é un indice contenente tutti gli URL delle pagine che compongono il sito, per cui una volta inviata, Google provvederá a indicizzare tutto il dominio nel giro di pochi giorni.
Ma tramite Google Search Console puoi indicizzare anche un singolo URL.
 
Rechiamoci nella sezione "Controllo URL", inseriamo l'URL corrispondente alla pagina da indicizzare nel campo di ricerca e premiamo il tasto Invio sulla tastiera:


 
 
La verifica confermerá che l'URL non risulta indicizzato, ovvero non é presente nel database di Google.
Non ti resta che cliccare su "Richiedi indicizzazione" e attendere qualche istante. Vedrai che nel giro di pochi giorni l'URL sará stato indicizzato sul motore:


 
 
Voglio precisare che se un sito web o una pagina non sono indicizzati, compariranno ugualmente su internet, ma non sará possibile trovarli per mezzo di una ricerca sui motori.
 
Occorrerá digitare nella barra di navigzione, l'indirizzo esatto corrispondente alla pagina o al sito.





TECNOWIDE INFORMATICA
Assistenza - Siti web
Videosorveglianza

Sicurezza
Non sono presenti ancora recensioni.
0
0
0
0
0
Torna ai contenuti