Sostituire il disco C senza reinstallare il computer - THE-MAX

Vai ai contenuti

Sostituire il disco C senza reinstallare il computer

COMPUTER
La sostituzione di un hard disk comporta sempre una certa mole di lavoro al fine di trasferire tutti i dati presenti in memoria sul nuovo disco, cercando di minimizzare il rischio di perdere i dati. Tale incombenza riveste una rilevanza maggiore se il disco da sostituire corrisponde all'unità C, quella su cui è installato il sistema operativo e tutti i programmi.
In questa semplice guida ti spiegherò in modo chiaro come sostituire il disco C del computer senza dover poi reinstallare Windows e tutti i programmi sul computer.

Vediamo come sia possibile sostituire l'hard disk del computer senza reinstallare il sistema operativo, i programmi e tutte le applicazioni presenti, svolgendo preventivamente una specie di backup del disco.
Per svolgere questa operazione è opportuno predisporre una procedura prima di rimpiazzare il vecchio disco con quello nuovo.


 
Come sostituire il disco C del pc senza reinstallare Windows
Se hai la necessità di sostituire l'hard disk del computer su cui risiede il sistema operativo, teoricamente poi dovrai reinstallare Windows e tutti i programmi.
Per evitare questa scocciatura dovrai eseguire una particolare procedura di backup quando il vecchio disco è ancora installato e il sistema operativo perfettamente funzionante. Possiamo quindi affermare che si tratta di un'operazione preventiva. Dovremo in pratica clonare il disco di sistema su quello nuovo.
 
 
Clonare il sistema operativo su un nuovo disco
Per sostituire il disco C del computer senza dover reinstallare Windows dovrai prima aver eseguito un backup del sistema. Non si tratta di un'operazione complicata nemmeno per chi non si intende minimamente di hardware, ma richiede una certa attenzione.
Sostituire fisicamente un hard disk del pc è semplice, basta scollegare il vecchio disco e rimpiazzarlo con quello nuovo; il problema riguarda il contenuto del disco, soprattutto se si tratta del disco di sistema C, l'unità su cui è installato il sistema operativo. Prima di sostituire l'hard disk occorre salvare l'immagine del disco, in modo da poterla replicare su quello nuovo.


 
 
 

Come sostituire l'hard disk del pc mantenendo Windows e tutti i programmi

Esiste una comoda soluzione per evitare di dover reinstallare Windows e tutti i programmi sul nuovo disco.
La procedura che ti sto mostrando va attuata in forma PREVENTIVA, quando l'unità C funziona regolarmente.
Se ti si rompe l'hard disk corrispondente a C, non potrai applicare tale e procedura e dovrai necessariamente reinstallare tutto quanto sul disco nuovo.
Ma se per esempio hai necessità di sostituire l'hard disk per rimpiazzarlo con un disco di dimensioni maggiori, oppure sebbene ancora perfettamente funzionante, il vecchio disco presenta segni di imminente rottura, manifestando rumori sospetti, allora questa è la soluzione che fa per te.
 
Per sostituire il disco C senza reinstallare Windows dovrai creare una copia preventiva del disco e salvarla su un'unità di memoria esterna, e in ogni caso non sullo stesso hard disk su cui è installato il sistema operativo. In tal modo potrai ripristinare l'intera unità C su un secondo disco.
Meglio ancora sarebbe clonare direttamente il vecchio disco, collegando entrambi gli hard disk al computer. In questo modo cloneresti il tuo disco di sistema su quello nuovo, anche se di dimensioni e tecnologia differenti.
 
 
Sostituire il disco C mantenendo Windows e programmi
Per copiare l'intero disco C e ripristinarlo su un nuovo supporto è necessario servirsi di un software professionale, la cui funzione "Clona" è a pagamento.
Purtroppo per clonare un hard disk soluzioni efficaci e gratuite non ne troverai. Software gratuiti ti consentono di eseguire ed esportare backup del sistema sul medesimo disco o uno del tutto identico, ma se il disco di destinazione è differente e presenta una capienza maggiore o addirittura una tecnologia diversa (per esempio passare da un HDD a un SSD) il backup non funzionerà; dovrai clonare il tuo sistema operativo sul nuovo hard disk, anche se presenta caratteristiche fisiche differenti.
Il software professionale che ti consente di "copiare" il tuo disco di sistema e di ripristinarlo su un altro disco, anche di capacità maggiore, costa meno di 50€ una tantum, ma vale tutta la spesa.
La versione gratuita del software ti permette di effettuare backup del disco e del sistema e di ripristinarlo sul medesimo disco in caso di necessità, ma non di clonare il sistema su un disco differente.
 
 
Software di clonazione del sistema operativo
Posso consigliarti due software professionali per il backup dei dischi che ti consentiranno di replicare l'intero sistema operativo su un altro hard disk.
Entrambi i software consentono gratuitamente di eseguire il backup del disco di sistema e di ripristinarlo successivamente su nuovo hard disk mantenendo sistema operativo, programmi e impostazioni.
Ma per usufruire di funzioni più avanzate come la clonazione del sistema tra dispositivi di archiviazione differenti, occorre acquistare una licenza, che a mio parere varrebbe la pena valutare.
 
 
 
Clonare l'hard disk e il sistema operativo con Aomei Backupper Pro
Il primo software che ti segnalo è Aomei Backupper. Si tratta di un software eccezionale, in grado di eseguire e ripristinare backup di ogni genere di hard disk e partizione; la versione PRO prevede l'acquisto di una licenza dal costo contenuto ma ti assicuro che ne vale la pena, anche se dovessi utilizzarlo una sola volta:



Scarichiamo Backupper sul pc, installiamolo e avviamolo.
Aomei Backupper Pro si occuperà di eseguire una copia esatta dell'unità C, ovvero l'hard disk o la partizione su cui è installato Windows.
Per clonare il sistema operativo è necessario aver collegato al computer entrambi i dischi, quello di sistema e quello di destinazione.
Fatta questa premessa, possiamo procedere. Una volta avviato Aomei Backupper Pro, notiamo sulla sinistra il menu operativo che riporta tutte le funzioni disponibili e relative a svolgere operazioni su dischi e partizioni. Per il nostro scopo selezioniamo l'opzione "Clona":
 

 
La funzione "Clona" esegue la copia esatta del sistema operativo (o di un altro disco) replicandola su una destinazione a tua scelta.
All'interno del menu "Clona" selezioniamo quindi "Clona sistema", ovvero il disco contenente il sistema operativo:

 
 
Indichiamo ora il disco di destinazione, ovvero l'unità di memoria su cui vogliamo clonare il disco C, e premiamo il tasto "Avanti":
 

 
Ecco fatto. A questo punto il programma avvierà la procedura di clonazione del disco di sistema e lo replicherà sulla partizione da te scelta. Ovviamente tale partizione deve avere dimensioni non inferiori a quella da clonare.
 
 
Clonare il sistema operativo con Easeus Todo Backup
Il secondo software preposto alla copia del disco di sistema per spostarlo su un disco differente, è Easeus Todo Backup, il quale però ultimamente presenta spesso dei problemi e non è in grado di clonare il disco di sistema su una seconda unità di memoria. Gli errori generati sono molteplici e incomprensibili. Questa mia considerazione è doverosa nei confronti di chi mi legge per esprimere un parere imparziale.
Easeus Todo Backup risulta un'ottima soluzione per copiare e ripristinare il sistema operativo sul medesimo disco, ma non per clonarlo su un disco differente. È troppo sensibile alle differenze riscontrate tra le unità hardware.
Per questo motivo in questa pagina ti propongo solo la soluzione di Aomei Backupper, ma se fossi interessato a testare anche il software di Easeus, ti invito a leggere questo tutorial: Come clonare un hard disk
 
Un software professionale di backup ti consente di esportare una copia esatta del disco di sistema e di ripristinarla sul nuovo disco, anche se di dimensioni e tecnologia differenti.
Esportando l'unità C non dovrai reinstallare Windows, driver e programmi. Ritroverai le stesse identiche condizioni presenti sul vecchio disco. Tutto risulterà come prima, incluso un eventuale programma di posta elettronica, i preferiti salvati nel browser di navigazione, le impostazioni di sicurezza, tutto quanto insomma.
Grazie alla procedura di clonazione potrai sostituire il tuo hard disk senza preoccuparti di reinstallare niente, il tuo pc risulterà esattamente come prima della sostituzione del disco C.





Non sono presenti ancora recensioni.
0
0
0
0
0

Torna ai contenuti